Liga Day: il Festival del cinema e della tv di Benevento apre con l'omaggio a Ligabue

Il cantante emiliano riceverà i premi di miglior film e miglior regista per il suo ultimo "Made in Italy"

Ligabue

Ligabue

Si aprirà con l'omaggio al cantante e musicista emiliano Luciano Ligabue la seconda edizione del Festival Nazionale del Cinema e della Televisione di Benevento, in programma dal 4 al 9 luglio. 


L'appuntamento è stato presentato oggi alla stampa dal direttore artistico del festival, Antonio Frascadore, insieme ai produttori Nicola Giuliano e Fulvio Lucisano e al sindaco di Benevento, Clemente Mastella.


Il 4 luglio si aprirà con un "Liga Day" cinematografico che avrà inizio nel pomeriggio con le proiezioni dei suoi primi due film, "Radiofreccia" e "Da Zero a Dieci".


In serata è prevista, nella splendida arena dell'Hortus Conclusus disegnata dal Maestro Mimmo Paladino, la proiezione del suo ultimo film, "Made In Italy", in contemporanea all'incontro-intervista con Ligabue che avverrà all'interno del centro storico. L'incontro, aperto al pubblico, sarà l'occasione per ripercorrere il suo ultimo lavoro cinematografico e la sua straordinaria carriera come cantautore, musicista, regista e scrittore. Per la sua ultima pellicola, il Festival ha infatti deciso di assegnare a Ligabue i premi "Miglior film della stagione" e "Miglior regista della stagione". Saranno due riconoscimenti legati alla storia che Ligabue ha saputo raccontare, per la capacitàdi scavare nell'animo delle persone e regalare emozioni, facendo riflettere. E per l'oggettiva capacità di migliorare e migliorarsi nel suo terzo lavoro per il grande schermo.