720 ore in sala: dalla Svezia il film più lungo della storia del cinema

Si intitola Ambiancé e arriverà nelle sale nel 2020. Il nuovo film di Anders Weberg è già da guinness: sarà il film più lungo della storia del cinema.

 Nella foto, interno di una sala cinematografica

Nella foto, interno di una sala cinematografica

Desk2 19 aprile 2016
Ci vorranno esattamente 30 giorni per guardare il nuovo film di Anders Weberg, il regista svedese che ha deciso di realizare il film più lungo della storia del cinema. Si intitola Ambiancé e, nelle intenzioni del suo autore, dovrà durare in tutto 720 ore.



In attesa dell'opera completa, Weberg ha già rilasciato il primo capitolo (nel 2015 della "misera" durata di 72 minuti) e il secondo (439 minuti e rilasciao da quale giorno). Queste prime sette ore e 19 minuti non sono altro che l'antipasto di Ambiancé che arriverà ufficialmente nelle sale il 31 dicembre del 2020.



L'opera astratta di Weberg documenta, senza tagli, la performance di due artisti ripresi su una spiaggia della Svezia meridionale.