Di un italiano la miglior foto subacquea dell'anno

Davide Lopresti, questo il nome, ha trionfato con lo scatto di un cavalluccio marino immortalato nelle acque di Sistiana, in provincia di Trieste.

La foto di Davide Lopresti che ha vinto

La foto di Davide Lopresti che ha vinto

Desk2 17 febbraio 2016
Una bellissima notizia. E' un fotografo italiano il vincitore del concorso britannico di fotografia subacquea "Underwater Photographer of the Year" (Upy) 2016. Davide Lopresti, questo il nome, ha trionfato con lo scatto di un cavalluccio marino immortalato nelle acque di Sistiana, in provincia di Trieste. La foto, chiamata "Gold", pone l'accento sulla "drastica riduzione della popolazione di cavallucci marini nel mar Mediterraneo, dove solo nell'ultimo periodo c'è stato un ripopolamento significativo grazie a campagne di sensibilizzazione e ai bandi di pesca in alcune aree marine", ha spiegato Lopresti.


[b]Altri premi.[/b] Il concorso ha premiato anche il miglior fotografo britannico, titolo andato a Dan Bolt per la foto di un embrione di squalo gatto; il miglior fotografo emergente, il sudafricano Pier Mane, sempre con l'immagine di uno squalo; e il miglior emergente inglese, Marty Engels Dunmore, che ha immortalato il relitto del sottomarino americano USS Kittiwake.



[b]Tra i selezionati ci sono anche altri sei italiani:[/b] Fabio Galbiati, che dall'acqua ha fotografato una mangrovia al tramonto sull'isola indonesiana di Bangka; Gianni Colucci, che nel mar Ionio ha ripreso due cavallucci marini che si tengono per la coda; Adriano Morettin, con l'immagine di un gamberetto dell'attini nel golfo di Fiume; Matteo Visconti, con la foto di un gamberetto arlecchino in Indonesia; Paolo Bausani, che sempre in Indonesia ha ritratto un pesce pappagallo; e Fabio Russo con il primo piano di una polpessa.