Informativa

Per migliorare il nostro servizio, la tua esperienza di navigazione e la fruizione pubblicitaria questo sito web utilizza i cookie (proprietari e di terze parti). Per maggiori informazioni (ad esempio su come disabilitarli) leggi la nostra Cookies Policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

OK X
Le ultime 10:

 
Secondo voi qual è il livello della libertà di stampa in Italia?
  • Bassissimo, basta vedere le classifiche mondiali che ci vedono al 73° posto su 180 paesi monitorati
    11,6%
  • Altissimo, la libertà di informazione è oltre ogni rosea aspettativa
    1,6%
  • Comico, ci sarebbe ma prevale l'autocensura
    4,8%
  • Scarsissimo, c'è ancora il carcere per reati d'opinione
    5,5%
  • Si può fare meglio, ma non siamo certo al fascismo
    4,5%
  • Inesistente, i media sono tutti nelle mani del potere economico-finanziario che determina il bello e cattivo tempo della libertà di stampa
    71,8%

Assicurazione auto e moto Quixa

Un consulente personale tutto per te e la convenienza di un'assicurazione auto e moto a un prezzo eccezionale. Scopri Quixa

Più lette
 
Connetti
Utente:

Password:



Life

Radiohead si dedicano a Berlusconi: perderai

"This is for Berlusconi", ha detto il cantante e frontman del gruppo, Thom Yorke, introducendo il pezzo "The Daily Mail".

redazione
domenica 23 settembre 2012 11:16

La band inglese ieri si è esibita all'Ippodromo delle Capannelle, a Roma. I Radiohead hanno dedicato una canzone all'ex premier e leader del Pdl Silvio Berlusconi. "This is for Berlusconi", ha detto il cantante e frontman del gruppo, Thom Yorke, introducendo il pezzo "The Daily Mail".

La canzone fa riferimento allo scandalo delle intercettazioni illegali e al cinismo dei tabloid nel trattare le vicende dei personaggi pubblici. Il testo, tra l'altro, recita: "Sei veloce a perdere, perderai. Hai saltato la coda, sei tornato di nuovo, presidente a vita".

Commenti
  • Cosimo 23/09/2012 alle 18:57:02 rispondi
    Bunga bunga
    Tranquilli, non siate invidiosi.. il bunga bunga di Berlusconi è una messa in scena per nascondere agli italiani il vero motivo che nessun uomo si sognerebbe di invidiare